Sybell

VITA

“Boreas” di John William Waterhouse (1903)

 

Vorrei
tra mille rivoli insanguinati
di parole sdrucite
trovarne una
una soltanto
che sia la mimesi caduca
della vita
impazzita
impietosa
indomita
come uno schiaffo,
con cui mi nutri
mi partorisci addosso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su