Sybell

LIBRI

"La pelle che navigo"

(2022 – EDIZIONI DEL FARO)

“La pelle che navigo” è il mio secondo libro di poesie, pubblicato con Edizioni del Faro nell’aprile 2022.

“La vita è perfetta / così com’è / nel suo dispensare gravità e piume / come una contabile folle / ma piena d’Amore.”

“La pelle che navigo” è un viscerale racconto in versi dove sangue e vita si mescolano. Le poesie incalzano il lettore in una danza di parole e immagini che oscilla tra la dolcezza e la brutalità. Amori, canti spirituali, crucci filosofici, dichiarazioni d’indipendenza, ricerca di senso e d’identità. I versi si susseguono uno dopo l’altro in ordine cronologico, incidendo e tracciando – metaforicamente – le storie di vita nella pelle. Carezze, scottature, guarigioni e sensazioni sono il racconto di ogni essere umano che si trasforma negli anni, plasmato dal più grande mistero in assoluto: la vita.

"Le zone di comfort"

(2021 – CAOSFERA)

Il brano “Out of the comfort zone” degli Invisible Wave, band di cui faccio parte, ha ispirato la nascita del libro “Le zone di Comfort“,  realizzato da un team di operatori di crescita personale coordinato da Guido Tonizzo. All’interno, in omaggio si trova proprio la canzone che ha dato il via a tutto questo. Sono felice di far parte di questo team, poter concretizzare le azioni implicite in una parola che non è solo una parola, ma un valore: la condivisione. Costruire assieme ha a che fare con questo e, spesso, è uscire proprio da una zona di comfort… Magari per entrare in mondi nuovi. Scopri di più sul libro andando qui.

"+è - più è meno"

(2021 – FURCLAP)

Il libro “+è-“ è il frutto di un lungo lavoro iniziato nel febbraio 2020 che ha coinvolto oltre 100 studenti di ogni ordine e grado. Ideato e diretto da Giovanni Floreani, il progetto si è articolato attraverso laboratori, simposi, evoluzioni musicali, filosofiche, scientifiche ed economiche per giungere alla stesura di questo saggio, nel quale compaiono riflessioni ed opinioni di tutti i collaboratori delle associazioni culturali Furclap e FARE. Tra questi ci sono anche io e ho scritto il capitolo sulla musica. Questo volume è un percorso multidisciplinare che si snoda tra diversi ambiti e discipline: arte, filosofia, scienza, antropologia, musica, economia, teatro. Gli studenti hanno arricchito questo libro con i loro disegni e pensieri.

"IL MARINAIO O ALTRIMENTI DETTO GIOCO AL MASSACRO"

(2017 – AUTOPRODOTTO)

La scrittura è una passione nata ben prima della chitarra e negli ultimi dieci anni mi sono concentrata sulla poesia. Ho sempre pensato che non avrei mai pubblicato nulla. Mi dicevo che era troppo intimo, troppo personale. Mi spaventava mettermi così a nudo.

Eppure, negli ultimi anni, ha cominciato a cambiare qualcosa. Ho iniziato a pubblicare timidamente qualche poesia sui social. Poi sul mio sito. Infine ho iniziato a ricopiare le poesie scritte nei vari quaderni, negli anni, selezionando quelle che ritenevo più vere e interessanti. Di qui è nata la mia prima raccolta: “Il marinaio o altrimenti detto gioco al massacro”, che nel 2017 ho pubblicato su lulu.com

Noi siamo tutti il marinaio. Navighiamo a vista, a tentoni, tra le tempeste e le raffiche di vento. Siamo spesso impacciati, impreparati, nell’affrontare questo gioco al massacro che è la Vita stessa. A un certo punto, però, s’impone una scelta: possiamo continuare a portare maschere, tradire noi stessi, massacrando il nostro sé profondo. Oppure possiamo affrontare i nostri demoni, ammazzare ciò che è velenoso e ci limita, per trasformarlo in tutte quelle risorse che ci rendono esseri Unici e Liberi. Diventare davvero Umani, imparare ad amare. E’ un gioco. Una scelta.

In questo primo libro vi racconto dell’inizio del mio viaggio. Di come ho cominciato a navigare, prima con paura, poi con coraggio. Di come ho iniziato ad affrontare i miei demoni. Dalla Morte alla Vita. Uscire da Matrix. Il vero inizio.

Torna su