Sybell

PRESENTO “LA PELLE CHE NAVIGO” A UDINE L’8 AGOSTO

E’ in arrivo! 🤩 Che cosa? La prima presentazione del mio nuovo pargolo di sangue e inchiostro: “La pelle che navigo”. Per come l’ho pensata, ho il presentimento che sarà molto, molto intensa, emozionale e catartica… per questo libro non potrebbe essere altrimenti. Sarà al contempo una navigazione, un esorcismo, un’immersione. Acque profonde tanto oscure quanto benedette, per dare spazio ai contrasti che rappresentano il gioco di buio e luce che viviamo ogni giorno, abitando la nostra vita.

In queste settimane sto riflettendo sul rapporto tra il caos, il binomio amore/morte e la ricerca di senso. Guardo la mia terra, il Friuli, che brucia. Sfide si sommano a sfide, pur vivendo nella parte fortunata del pianeta. Così mi chiedo nuovamente, come faccio da quando ho memoria: cosa dona il senso a questo viaggio, così dolce e brutale? E nel frattempo, mentre in questi giorni rileggo i racconti di Lovecraft, trovo risposte, conforto e senso nella letteratura e nei suoi simboli nascosti. Questi passi, questa ricerca di senso… con le arti che mi appartengono, cercherò di condividerli con voi in questa presentazione. Qui di seguito riporto i dettagli dell’evento.

DETTAGLI DELL’EVENTO

“La vita è perfetta
così com’è
nel suo dispensare gravitĂ  e piume
come una contabile folle
ma piena d’Amore.”

Cristina Spadotto (in arte Sybell) presenta il suo secondo libro di poesie. Pubblicato da Edizioni del Faro nell’aprile 2022 ed esposto al Salone Internazionale del Libro di Torino, “La pelle che navigo” parla della vita, attraverso immagini forti e intense. L’autrice narra il viaggio di ogni essere umano fatto di gioia, sofferenza, amore e gratitudine. Un percorso catartico ed evolutivo, che verrĂ  raccontato attraverso letture, pensieri e canzoni, per far immergere gli spettatori nel mondo delle emozioni e della profonditĂ . Con la partecipazione di Liuba Caraja.

✍️ La giornata dell’8 agosto è stata scelta per fare un omaggio a Pierluigi Cappello (avrebbe infatti compito 55 anni l’8 agosto), poeta friulano prematuramente scomparso nel 2017.

đź“Ť Area verde Pierluigi Cappello di Udine
🗓️ Lunedì 8 agosto
🕰️ Ore 19

👉 IL LIBRO

“La pelle che navigo” è un viscerale racconto in versi dove sangue e vita si mescolano. Le poesie incalzano il lettore in una danza di parole e immagini, che oscilla tra la dolcezza e la brutalitĂ . Amori, canti spirituali, crucci filosofici, dichiarazioni d’indipendenza, ricerca di senso e d’identitĂ . I versi si susseguono uno dopo l’altro in ordine cronologico, incidendo e tracciando – metaforicamente – le storie di vita nella pelle. Carezze, scottature, guarigioni e sensazioni sono il racconto di ogni essere umano che si trasforma negli anni, plasmato dal piĂą grande mistero in assoluto: la vita. Il libro è distribuito in tutta Italia nelle piĂą grandi librerie e store online (Mondadori, Hoepli, Feltrinelli, Ibs, Amazon e molti altri).

👉 L’AUTRICE

Artista poliedrica, Sybell è musicista e autrice. Ha pubblicato tre EP (“Forbid”, “Discover Calypso” e “Il Canto Della Dea”) e due libri di poesie (“Il marinaio o altrimenti detto gioco al massacro” e “La pelle che navigo”, esposto al Salone Internazionale del Libro di Torino). Ha un blog sul suo sito sybell.it, dove pubblica articoli, pensieri e poesie. Fa parte delle band Uttern (pagan-folk) e Invisible Wave (pop-ambient). Tra il 2019 e il 2020, ha condotto assieme allo scrittore, musicista e coach Guido Tonizzo gli eventi udinesi sul senso della vita, in collaborazione con le librerie Tarantola e Angolo della musica, e con ilfriuli.it. Collabora inoltre con il cantautore e poeta Mario Iob, con l’attrice e regista teatrale Federica Sansevero e con l’associazione culturale Furclap. Nelle sue coinvolgenti performance dal vivo, musica e poesia si mescolano in un continuum emozionale, ritraendo con parole e note il percorso dell’anima in evoluzione, dal buio alla luce. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su