Sybell

LABIRINTO MADRE

Oggi vi racconto dello spettacolo teatrale “Labirinto Madre”. Quando Federica mi ha proposto di occuparmi delle musiche, non ho potuto che rispondere con un entusiastico “sì”!

Questa collaborazione s’incastra perfettamente nel mosaico che si sta creando negli anni, un percorso di ricerca personale, spirituale e musicale. In particolare, io e Federica ci siamo avvicinate grazie al comune interesse per il tema del femminile. “Labirinto Madre” racconta infatti il pellegrinaggio di Margot, una herbaria di Grado accusata di stregoneria e di Bernardo, illuminato contadino di Tissano, ed è la continuazione della lunga ricerca di Federica e del Teatro del Silenzio su questo tema.

Mi sono lasciata andare nel musicare personaggi e temi, godendomi appieno l’aspetto che preferisco nel fare musica: creare atmosfere, comporre, arrangiare. Chi assisterà allo spettacolo potrà perciò sentire temi creati appositamente, suoni, rumori e alcuni brani in versione chitarra-voce, tratti dal mio ultimo EP “Il Canto della Dea”, che s’incastrano perfettamente col tema dello spettacolo.

Che aggiungere… Sono emozionata e non vedo l’ora che arrivi la prima, che si terrà giovedì 13 agosto alle 20.30 all’Arena del Parco Azzurro di Passons.

Lo spettacolo è di e con Federica Sansevero e con Sonia Cossettini, Ivan Buttazzoni, Pietro Sell e gli attori del laboratorio permanente di drammaturgia bioenergetica (Elisa Modonutti, Silvia Loschi, Mario Bodini, Cristina Vanone, Cristina Atena, Sara Sell). Le maschere sono realizzate dall’associazione dei Mascarars di Tarcint.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su