Sybell

ESSERE VIVI

Foto di Mircea Ploscar

 

Guardate avanti
e non puntate il dito,
perché le persone
sono i vostri specchi.

Guardatevi indietro:
accogliete
come se tutto fosse
un regalo bello e amaro.

Guardatevi intorno
e guardatevi dentro.
Fermatevi,
per un solo istante.
Respirate.

E’ il diciotto maggio
ed avete quella fortuna
enorme
che chiamano
essere vivi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su